6 CONSIGLI PER AVERE GLUTEI TONDI E SODI

 

Oltre all’esercizio localizzato, bisogna anche applicare creme e ricorrere a trattamenti per rendere i glutei più tonici e favorire l’eliminazione del grasso in quella zona, oltre ad idratarli perché abbiano un aspetto migliore.

La genetica è la base, ma anche la scusa quando si tratta di definire i nostri glutei.

La maggior parte delle donne vuole avere glutei tondi, sodi e senza cellulite e, negli ultimi anni, vanno di moda anche i glutei più grandi, sempre che il resto del corpo abbia un peso proporzionato ed equilibrato.

In questo articolo vi daremo 6 consigli che vi aiuteranno ad avere glutei più grandi, sodi e rotondi in maniera salutare. 

1. Tonificate i diversi muscoli dei glutei

Quasi tutti conosciamo degli esercizi per rafforzare e potenziare i muscoli dei glutei. Tuttavia, quando si tratta di questa zona, bisogna considerare i tre muscoli principali: piccolo, medio e grande.

Per questo motivo è importante che, quando pianificate una sessione di attività fisica per tonificare, realizziate degli esercizi che lavorino su questi tre tipi di muscoli.

Dovete praticare questi esercizi per tonificare i glutei almeno tre volte alla settimana.

2. Non dimenticate di fare stretching

Stretching per glutei sodi

Così come è importante l’attività fisica per tonificare, lo è anche lo stretching prima e dopo l’esercizio.

La combinazione di contrazione e rilassamento muscolare è quella che consente ai muscoli dei glutei di aumentare di volume fino ad ottenere una bella forma arrotondata, oltre ad evitare tensioni muscolari in altre parti del corpo.

Non dimenticate di allungare le gambe, i fianchi e la zona lombare durante lo stretching, perché sono direttamente collegati ai glutei.

3. Aumentate il consumo di proteine

Per mettere su i muscoli bisogna consumare proteine a sufficienza. Tuttavia, nella dieta non bisogna eccedere con le proteine animali, perché potrebbero danneggiare il fegato e i reni.

Per questo bisogna trovare un equilibrio con le proteine vegetali.

Inoltre, bisogna assicurarsi di includere una porzione di proteine ad ogni pasto, ad esempio:

  • Carne
  • Pesce
  • Uova
  • Latticini
  • Legumi
  • Frutta secca e semi

Ci sono altri alimenti, come i cereali integrali o l’avocado, che contengono quantità significative di proteine salutari.

Ogni volta che ingerite proteine, soprattutto carne o pesce, accompagnatele con delle verdure (succhi, insalate, verdure al vapore, ecc.).

4. Aumentate il consumo di grassi sani

alimenti per tonificare i glutei

Oltre alle proteine, se volete far aumentare una parte del corpo, allora dovete aumentare il consumo di grassi. Tuttavia, dovete tenere presente che non tutti i grassi sono uguali o svolgono la stessa funzione nell’organismo.

I grassi che vi servono sono quelli più naturali, non elaborati, in modo che l’organismo li identifichi e li accumuli dove ce n’è bisogno, soprattutto se si tratta di parti del corpo sottoposte ad esercizio fisico.

Il consumo di questi grassi, inoltre, aumenta il metabolismo, quindi aiuta anche a perdere peso in altre parti del corpo, come ad esempio il girovita.

Aggiungete questi alimenti alla vostra dieta:

  • Oli vegetali di prima spremitura a freddo: oliva, cocco, sesamo, lino, germe di grano, enotera
  • Ghee (burro chiarificato)
  • Avocado
  • Olive
  • Frutta secca e semi
  • Tuorlo d’uovo
  • Pesce azzurro
glutei idratati

5. Idratate la pelle tutti i giorni

È fondamentale avere la costanza di idratare la pelle dei glutei tutti i giorni, per migliorarne l’aspetto e l’elasticità, renderla più tonica e prevenire le smagliature e la cellulite.

Inoltre, i grassi della lozione idratante possono contribuire ad aumentare il volume dei glutei.

Optate per creme idratanti il più possibile naturali, ricche di oli essenziali e vegetali (mandorle, avocado, argan, jojoba, ecc.).

Applicate la crema con dei massaggi circolari, con il pugno chiuso o il seme di un avocado. Potete procedere in direzione verticale, dai piedi al girovita.

Fatelo tutti i giorni, soprattutto dopo l’attività fisica o dopo aver fatto la doccia.

6. Provate le ventose

Esiste una tecnica che potete realizzare a casa per ingrandire e arrotondare i glutei in maniera naturale.

Avete bisogno solo di alcune ventose, potete acquistarle su internet o in un negozio che venda prodotti per massaggi e fisioterapia.

Sono ventose di plastica con un metodo di suzione che consente di massaggiare qualsiasi parte del corpo e migliorare la circolazione locale.

Se le usate regolarmente, in combinazione con i massaggi e l’idratazione, noterete che la zona dei glutei aumenterà di volume e diventerà più soda. È anche un’ottima tecnica per ridurre la cellulite.

Dovete realizzare dei massaggi circolari con le ventose dopo aver applicato dell’olio sulla pelle, in modo che lo strumento possa muoversi facilmente e scivolare sulla pelle. Se la pressione è troppa, rischiate di lasciare degli ematomi sulla pelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: