AL FONDO DELLA COMPRENSIONE

Immagine correlata

 

 

 

Sapersi ascoltare, nei silenzi, nel caos, nell’incoerenza , nell’ oscura chiarezza dell’anima, gridarsi in faccia con gli occhi, graffiarsi con le carezze, strapparsi l’anima a morsi…e poi godere del “complice silenzio”!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: