COME RIMANERE CONNESSI

rimanere connessi

Spero che questi suggerimenti ti siano d’aiuto, seguili per trenta giorni. Cambieranno la tua vita e la vita di quelli intorno a te.

 

Lettera a Neale Donald Walsch

Caro Neale… La mia è una di quelle questioni con cui ho combattuto per anni, e ora sono pronta per fare un cambiamento. Essendo una persona mattiniera, mi sento più ispirata e più connessa alla fonte di mattina. Quindi, se c’è una situazione che sto affrontando — mi sento abbastanza fiduciosa su come risponderò — ma nel momento in cui sto per affrontare la situazione — entro nella paura.

Allo stesso modo, posso avere un momento di meditazione meraviglioso e mi è perfettamente chiaro chi voglio essere quel giorno — eppure nel corso della giornata mi ritrovo ad essere tutto tranne quella persona che avevo detto che sarei stata. Cosa mi consigli per rimanere “connessa” durante la giornata? Grazie, Terry

 

Neale Risponde

Cara Terry… Stai facendo un’ottima domanda. Ho avuto esattamente lo stesso problema. Mi è molto facile rimanere centrato e gentile e “insieme” alle 4 di mattina o alle 6 di mattina o anche alle 8 di mattina, ma da qualche parte intorno alle 4 o le 6 o le 8 di sera, sembro aver “perso” ciò con cui ho iniziato. A meno che non sia così. La differenza, per me, ha a che fare con ciò che “faccio” col resto della mia giornata — il periodo tra il Sapere del Mattino e il Dimenticare della Sera.

Se trascorro la mia giornata profondamente immerso nei drammi del mondo, nei grovigli della vita quotidiana, e anche nella mia “storia” giornaliera, vedo che per le 4 o le 6 o le 8 sono distrutto, ho dimenticato totalmente Chi Sono Davvero, e sono completamente senza contatto col mio Sé (nel senso di Sé Superiore). Se, d’altro canto, sto lontano dai drammi del mondo (eccetto che per notare brevemente ciò che succede… ma senza entrare in lunghe  discussioni o ruminazioni in proposito), e se mi tolgo dai grovigli della vita quotidiana, e se mi separo dalla mia “storia” giornaliera, vedo che riesco ad “aggrapparmi” al mio Senso del Sé molto più a lungo — forse anche fino all’ora di andare a dormire!

Ecco alcuni trucchi che per me funzionano:

1. Non guardo mai le notizie in TV (o qualsiasi TV, se è per quello), fino alle 19.30. Non lascio che influenzi la mia energia diurna. Poi guardo un programma che presenta le notizie con un ritmo rilassato (non bang-bang-BANG, prendi questo- e questo-e QUESTO!!!) e offre una fantastica analisi delle notizie ogni sera. Raramente guardo programmi drammatici in televisione. Se guardo regolarmente qualcosa è Discovery Channel, o Biography, o canali simili. In altre parole, controllo attentamente ciò che metto dentro la testa.

2. Cerco di leggere un po’ — anche poco aiuta, tipo un quarto d’ora — scegliendo un libro spiritualmente illuminante, intorno a metà giornata, ogni  giorno. Tengo sempre vicino a me del materiale spiritualmente edificante. Ho libri spirituali in auto, sotto il sedile, e se mi trovo in un ingorgo stradale, o ad un passaggio a livello ad aspettare che passi Il Treno più Lungo al Mondo, o nel parcheggio di un negozio in attesa che esca la persona che è con me, cerco sotto il sedile ed inizio a leggere. Porto con me un libretto, As A Man Thinket, di James Allen, ovunque vada. Posso ficcare questa piccola gemma nel mio borsone, o anche farla scivolare nella tasca del cappotto. Di nuovo, se mi ritrovo in coda da qualche parte, o in pausa senza niente da fare, tirerò fuori questo libretto ed inizierò a leggerlo.

3. Passo più tempo che posso ogni giorno dispensando agli altri messaggi spiritualmente importanti e personalmente ispiranti. Ogni sera faccio questo lavoro di leggere e ripondere personalmente alle lettere. Al mondo potrebbe sembrare che io lo faccia per gli altri. La mia anima sa e capisce che lo faccio per me. Quindi mettiti nella posizione di essere un Messaggero della Nuova Spiritualità, e riempi la tua giornata di opportunità per condividere le meravigliose verità che tengono Centrati (quando lo siamo) te e me e tutti noi, e scoprirai che è possibile stare in quel  luogo fantastico ogni giorno di più. Scrivi ogni giorno un trafiletto per il tuo  blog in Internet. Collegati online e fallo durante la giornata, anche al lavoro (durante la tua pausa pranzo). Se non hai un blog, vai su quello di una comunità e pubblica lì i tuoi pensieri.

4. Medita cinque volte al giorno. Una meditazione può durare anche solo 60 secondi. Alcune delle mie sono così. Chiudo solo gli occhi — specialmente quando le cose stanno diventanto un pochino difficili ed inizio a “cadere nel dramma” — e calmo la mia mente per qualche attimo. E’ strabiliante ciò che si ottiene facendolo cinque volte al giorno.

5. Sorridi cinque volte al giorno senza motivo. SORRIDI… e basta. Fallo. Senza un motivo o una ragione. Sorridi… e basta. Fallo DIECI volte al giorno se riesci. E ci riesci. Fanne una disciplina spirituale, una pratica. PROMETTI a te stesso che lo farai. Poi FALLO. Osserva che differenza farà.

6. Dì ad almeno tre persone al giorno che le ami. Prenditi il tempo per dire il perchè ad almeno una di loro.

7. Risolleva almeno una persona al giorno — amico o sconosciuto —  dicendogli qualcosa che sai gli farà piacere sapere su se stesso. Dillo al cassiere della banca, al commesso del supermercato, e alla persona dall’altra parte del letto. Assicurati di farlo OGNI SINGOLO GIORNO. Non infiacchirti, non ricadere nel non-farlo. Cerca di trovare cinque persone nuove con cui farlo ogni settimana.

8. Regala non meno di 3 euro al giorno a qualcuno meno  fortunato. Fallo ogni giorno. Ti costerà 21 euro la settimana. Non spenderai mai i tuoi soldi con più beneficio — MAI. Quando la tua abbondanza aumenta, fai 6 euro al giorno. Poi 10, e  così via. Regala, regala, REGALA. Non solo soldi, ma TUTTE le buone cose. Diventa una Macchina Dispensatrice. Dai amore, dai abbracci, dai saggezza, dai pazienza, dai perdono (perdona una persona ogni giorno) per qualcosa. Quando hai finito la lista di persone che vuoi perdonare, ricomincia daccapo e perdonali ANCORA. Continua a faro finché non hai terminato la lista almeno 21 volte.

9. Fai esercizio fisico almeno 15 minuti al giorno. FALLO. Cambierà completamente il tuo aspetto e la tua personalità.

10. Scrivi una lettera a Dio almeno una volta alla settimana. Digli qualsiasi cosa tu voglia. FALLO. Cambierà completamente la tua vita.

Spero che questi suggerimenti ti siano d’aiuto. Falli per 30 giorni prima di rispondere. Cambieranno la tua vita e la vita di quelli intorno a te.

con amore,
Neale

conversazionicondio.com

 

 

http://www.versoilsole.it/soltrenews/spiritualit%C3%A0/350-come-rimanere-connessi.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: