DIALOGHI CON UN MAESTRO VENUSIANO parte 1-2-3

 

 

 

“Dialogo con un Maestro venusiano di pura Energia. Palazzo del Gran Consiglio. Sala del Vento”.

“Io sono quell’energia regolatrice che ti porta calma e serenità. Io sono un Maestro mai incarnato, il mio nome è Josh e vivo nel nostro mondo (Venere) insieme ad alte energie.

Noi facciamo un grande lavoro di coordinamento e programmazione, ma qualche volta, contattiamo anche gli esseri umani quando hanno bisogno di noi e, soprattutto, quando possono sentirci. Noi non siamo solo fermi nella nostra dimensione, operanti ad un alto livello, ma scendiamo anche al livello della materia per aiutare e consigliare, così come sto facendo io ora con te.

Questo è importante, perché noi non siamo una elite, lontana e separata da voi, ma vi avviciniamo per portare aiuto ed anche per restare in contatto con le energie primordiali della materia. E questo ci consente di essere sempre, ancor più, consapevoli e vicini ai problemi, grandi e piccoli, della vita in Terra.

Per giungere a te mi basta un attimo, perché tu mi senti e mi capisci, e questo mi facilita il lavoro di comunicazione, perciò io ora ti parlo, perché è semplice, e utile sarà, per entrambi poter comunicare. Tu sei un tramite valido, e sarai in futuro, ancor più, un utile maestro.

Noi siamo informati di coloro che possono parlare con noi, e li vediamo e li sentiamo chiaramente, perché la loro energia ci appare, tra tutte le altre, come una piccola luce che si distingue e ci attira, e in quella direzione ci dirigiamo per andare a parlare.

L’Energia chiama e contatta altra energia, e poco importa che sia incarnata o no, perché la comunicazione avviene ad un livello che esclude la materia, non ne ha bisogno, anzi se mai, un poco intralcia. Ma gli esseri più sensibili sanno percepire al di là delle barriere materiali, e allora comunicare è semplice, è bello, perché si sa che si verrà capiti e nulla sarà frainteso.

Ecco spiegato in poche parole, con semplicità, un meccanismo che tanto semplice non è, ma è naturale, come tutto nell’Universo.
Ora io ritorno al mio livello di vita e di lavoro, ma tornerò, e di nuovo parleremo”.

Con queste parole si conclude la prima parte del nostro dialogo.

Passarono Tre Ore ed il Maestro Josh ritornò…

Il mio Corpo e il mio Spirito fluttuava in uno stao di leggerezza e di beatitudine infinita, solo chi sperimenta tutto ciò, può realmente comprendere cosa voglia dire fondersi con il tutto, fare parte ed essere qui ed in ogni luogo allo stesso tempo…

“Uomini della Terra: Io sono un aiuto che vi giunge da molto lontano per indirizzare le vostre energia nella giusta direzione. Voi dovete trovare dentro di voi ogni risposta, perché se saprete cercare, troverete tutto, la divinità che è in voi, la materialità che è in voi e la forza immensa che è celata nel vostro cuore e, spesso, voi non lo sapete. Voi siete un’immagine divina, creata dall’Immenso per la Sua gloria e la vostra felicità.

Scoprite queste verità, grandi e semplici, e avrete risolto ogni problema, ogni quesito. Ma quanto è difficile accettare le cose più semplici!. Voi ancora non lo sapete. Ma lo realizzate. Vivete nell’oblio e nella confusione quando avete a disposizione tutti gli strumenti per capire e per vivere nella Luce, ma non sapete usarli e spesso, non li vedete nemmeno.

Per questo voi, anime ignare di tanta potenza, avete bisogno di me. Io vi prenderò per mano e vi porterò dentro di voi, luogo sconosciuto e misterioso, che custodisce i più grandi tesori.
Solo con una Guida potrete vincere le paure ed avventurarvi nell’ignoto del vostro cuore.

Io non ho paura di lottare con i vostri fantasmi della mente. Io vi guiderò alla ricerca della Luce, del mare e del sole che vivono in voi una vita celata, una forza mai trovata. E ascoltando la mia voce, e non soltanto la mia, vincerete le paure, le tenebre che vi avvolgono e spengono in voi il desiderio di una grandezza che è già in voi. E’ già vostra ma non lo sapete, non lo credete possibile.

Traete dal vostro cuore tali tesori e vi renderete conto di quanto siete grandi e vi ritroverete ad avere una statura spirituale immensa.
E allora ci incontreremo nel Cosmo, in viaggio verso l’Eternità”.

Pace Luce e Amore, un Venusiano operante sul Pianeta Terra…

 

– Ho trovato questi scritti del Maestro venusiano molti mesi fa in una pagina Facebbok che si chiamava ‘Veritas Vincit’, ora non esiste più e non sono riuscito a capire chi ha riportato tutto ciò. Però ho compreso da subito l’importanza di questi scritti e li ho salvati, ora li ripropongo qui perchè possano arrivare a te che ti ritrovi qui a condividerli con me….

con amore…. davide

maestro venusiano2

 

Dialoghi con un Maestro Venusiano – parte 2

“Io vengo a voi, anime incarnate sulla terra per portare quella Luce di consapevolezza che ancora vi manca.

Voi siete ancora immemori di tante verità, e molte altre che conoscete non volete applicarle alla vostra vita. Questo è mancanza di fiducia, soprattutto in voi stessi. Dovete trarre dal di dentro la vostra forza e il vostro amore.

Non importa cosa accade intorno, quando dentro di voi siete saldi e sicuri. Ogni cosa può essere controllata, dominata se ad agire è un grande incondizionato Amore. Ma va ricercato e trovato nell’unico luogo veramente inaccessibile, il Cuore umano.

Non credere che siano frasi fatte, usate e sentite migliaia di volte, è così, è la verità che tutti hanno davanti agli occhi e non vogliono vedere. Partire da tutto questo è arrivare prima, è prendere la strada maestra della conoscenza, perché passa dal Cuore.

Solo così ognuno capirà quel grande mistero che unisce la Materia allo Spirito, la Mente al Cuore. Ognuno possiede già dentro sé stesso un grande tesoro, racchiuso però in un forziere di cui ha smarrito le chiavi”.

Dopo una breve pausa mi dice ancora:

E ricorda Figlio Mio:

“Il bene e il male fanno parte della vita. Non puoi apprezzare il bene se non hai conosciuto anche il male. E’ inevitabile. Ogni cosa vive a causa del suo contrario, altrimenti non esisterebbe.

Per questo motivo non si può evitare di conoscere anche il lato negativo dell’esistenza. Serve a fare crescere, a fare capire, e anche a temprare e a rendere più forti. Non esiste una vita che non conosce contrasti e lotte, perché verrebbe a mancare lo scopo stesso della vita. E’ difficile accettare difficoltà e dolori, ma se non ci fossero, le gioie e i momenti felici perderebbero sapore e valore.

Allora, considera sempre ogni aspetto delle situazioni negative e vai avanti sapendo che da esse trarrai la tua grandezza. Le gioie sono il premio si, ma raramente rappresentano un momento di crescita, anzi sono il periodo immobile adatto al riposo”.

Pace Luce e Amore, un Venusiano operante sul Pianeta Terra…

parte 3

 

maestro venusiano3

 

Maestro mi puoi parlare degli Elohim?

Figlio Mio gli Elohim , come ogni altra entità spirituale, sono una forma con cui lo Spirito Onnicreante, l’Altissimo, esprime la gioia di vivere. E’ una gioia per una vita che non è materiale, ma spirituale al massimo grado, perché gli Elohim non si incarnano, non ne hanno bisogno, in quanto l’Altissimo ha posto in loro quella purezza che gli altri Spiriti vanno cercando e si debbono guadagnare. E’ un privilegio riservato agli Elohim, che ne sono grati al Creatore e ricambiano con l’assoluta devozione e Amore”.

Maestro perché esistono gli Elohim qual’è la loro missione?.

“Perché è necessario che ci siano degli Esseri così puri che nulla li possa toccare, che facciano da tramite tra Cielo e Terra senza correre rischi. Gli Elohim esprimono ovunque la loro gioia, e la purezza dei loro messaggi e delle loro presenze non verrà mai messa in discussione. Così vi è la certezza che quando appaiono agli uomini influenzando il loro Karma, e quando portano loro messaggi, sono veramente messaggeri divini, senza ombra di dubbio.

Poiché solo gli Elohim hanno tali compiti e nessuno può mettere in discussione le loro parole.

Certo molti altri Esseri elevati vanno sulla terra per aiutare gli esseri incarnati. Ma, hai notato come spesso vengono accolti?. Sono respinti, non vengono creduti o ascoltati dalla maggioranza delle persone e, a volte, occorre molto tempo perché il loro insegnamento sia accettato e capito.

Quando appare un Elohim invece, non ci sono dubbi né remore nell’accettare il suo messaggio, anzi, viene accolto con gioia e commozione.

Ecco il motivo dell’esistenza degli Elohim. Certo, non è solo questo lo scopo delle loro vite, ma ciò è molto significativo per chi si trova nella materia”.

Mi dice ancora:

“Ogni Elohim può espandere la sua presenza accanto agli uomini a tal punto da moltiplicarsi e permettersi di aiutare e seguire molte persone contemporaneamente perché la loro Essenza è la stessa della Matrice, mai contaminata dalla vita nella materia.

Così, silenziosamente ma molto attivamente, partecipano alle vostre vite, anche se in maniera talmente discreta che solo pochi possono percepirci. Ma, credimi, il loro lavoro è grande ed impegnativo e molti sono quotidianamente i loro interventi”.

Maestro io so il motivo, però puoi spiegare a chi leggerà questo dialogo il motivo per cui è così raro vedere un Elohim?.

“Per non interferire nella quotidianità. Forse può apparire un controsenso con ciò che ti ho appena detto, ma non è così.

Portare un aiuto discreto ed invisibile non interferisce con la vostra vita, ma se loro fossero sempre visibili e percepibili, voi vi abituereste a ricorrere a loro continuamente, e non sarebbe giusto.

Inoltre questi esseri sarebbero troppo coinvolti nella vita nella materia, e nemmeno questo sarebbe giusto. Ognuno deve vivere la vita che gli spetta e rispettare i suoi compiti”.

Pace Luce e Amore, un Venusiano operante sul Pianeta Terra…

 

http://www.versoilsole.it/

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: