DOPO AVER LETTO QUESTO, NON BUTTERETE MAI PIÙ LA BUCCIA D’ANGURIA, IN PARTICOLARE I MASCHIETTI !!!

anguria Scorze

 

 

 

 

La maggior parte delle persone mangiano solo la polpa all’interno del cocomero. Tuttavia, la buccia di anguria è completamente commestibile e molto salutare per il vostro organismo.

Pensate, ben il 95 per cento del valore alimentare di un cocomero è nella scorza!

PRECISAZIONE AVVERTIMENTO:

non mangiare la parte estrema esterna, per intenderci lo strato verde che è attaccato alla parte bianca, in quanto può portare a disturbi di stomaco .

La parte bianca invece, appena sotto la scorza verde, è piena zeppo di vitamine C, B6, e A, e si può ottenere una buona quantità di zinco e potassio nell mangiare questa parte del frutto. Il Journal of Science of Food and Agriculture afferma anche che la citrullina in questa parte del frutto, sia in grado di combattere i danni dei radicali liberi, e può stimolare il sistema immunitario. Tutte queste vitamine e minerali possono essere trovati in una sola porzione di scorza rappresentativa di sole di 50 Kcalorie per circa 100 gr.

Benefici per la salute:

1) Combatte i radicali liberi

Secondo il Journal of Science of Food and Agriculture, la citrullina è un composto presente nella scorza dell’anguria che svolge un ruolo nel combattere i radicali liberi. E ‘ convertito in un aminoacido che fornisce protezione al cuore ed al sistema immunitario e smaltisce le tossine dannose .

2) Può aumentare la libido

I ricercatori della Texas A&M’s Fruit and Vegetable Improvement Center hanno notato che la citrullina aiuta a rilassare i vasi sanguigni e può anche aiutare a sconfiggere la disfunzione erettile. Infatti per la sua capacità di aumentare il flusso di sangue (ndr. ossido nitrico) la citrullina viene spesso chiamata “Viagra naturale“.

3) La perdita di peso

Anche in questo caso la citrullina entra in gioco. Alcuni studi hanno dimostrato che inserire citrullina in un regime dietetico, può portare fino ad un 30% di aumento di perdita di peso rispetto ad una dieta che non contiene citrullina. Probabilmente la citrullina sostiene il recupero muscolare che, permette quindi alle persone di estendere la durata dei loro allenamenti e, quindi, gestire meglio il loro peso.

Tra i modi di mangiare il cocomero (preferibilmente organico) è: aggiungerlo ai frullati o semplicemente mordere più in profondità la parte bianca della buccia.

Riferimento:

http://science.naturalnews.com/pubmed/20172280.html

http://www.watermelonrind.com

http://www.sciencedaily.com

http://www.washingtonpost.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: