FOOLS CROW SVELA IL SEGRETO DEGLI UOMINI-MEDICINA

Risultati immagini per Fools Crow



Fools Crow , morto nel 1989, Capo Cerimoniale dei Teton Sioux, considerato da molti il più grande uomo sacro nativo americano nell’ultimo secolo, definiva le persone di medicina ” ossa vuote ” attraverso le quali operano i poteri superiori agivano per curare il mondo e la terra, disse anche al suo biografo ed amico Thomas E. Mails:

“Le ossa più pulite servono Wakan Tanka e I Poteri Superiori nel modo migliore; le persone sacre e le persone di medicina lavorano duramente per divenire pulite.

Più l’osso è pulito (noi), più acqua vi si potrà versare dentro e più velocemente scorrerà. Il potere ci arriva dapprima perchè facciamo di noi ciò che dovremmo essere, e quindi scorre attraverso di noi verso l’esterno, verso gli altri. Il potere prende il sopravvento nella vita di una persona sacra. Influenza ogni cosa di noi.

Siamo in grado di guarire noi stessi e gli altri.

Risultati immagini per Fools Crow

 

Possiamo compiere viaggi con il nostro spirito fino alle dimore dei Poteri Superiori, e possiamo trasformarci in creature animali o in uccelli che vadano tra la gente a vedere cosa sta accadendo. Ma tutte le Persone di Medicina sono differenti dalla gente comune. Il modo in cui pensano è differente. Ciò che accade loro è differente.

Comprendono cose dentro di sè che gli altri non capiscono.
Sono questi pensieri e questa comprensione a far sì che raggiungano gli apici di potere necessari per il loro lavoro.

Le nostre vite sono una danza di potere; la nostra gente lo vede e perciò ci onora. Non ho mai toccato nè alcool nè droghe; non ho nemmeno fatto uso del peyote come avviene nella Native American Church. Wakan Tanka è in grado di portarmi più in alto di quanto possa fare qualsiasi pianta.”

 
IL POTERE DELLE PIANTE MEDICINALI

Condusse anche le cerimonie degli Heyoka, dimostrando di poter immergere il braccio nella pentola dove bolle il cane senza riportare un minimo di ustioni. Lui diceva che Wakan Tanka gli aveva indicato una pianta che, masticata e spalmata sul corpo, lo rendeva invulnerabile al calore.

Risultati immagini per Fools Crow

 

Era solito curare con il potere delle piante, anche se diceva che era ilGrande Spirito a guidarlo nella scelta delle stesse dopo aver visitato il malato, conducendolo nel punto esatto dove avrebbe trovato la pianta guaritrice adatta. (Questa testimonianza dimostra come sia errata e infondata la moderna teoria scientifica che “vuole” che gli antichi, i Nativi, i selvaggi, conoscano le singole proprietà medicinali della varie piante andando per tentativi, una volta avvelenandosi e l’altra curandosi…

La testimonianza di un grande sciamano come Fools Crow dimostra invece come, avendo sviluppato una mente particolarmente recettiva, questa venga riempita di visioni chiare e precise dettate da una dimensione spirituale, inaccessibile a chi invece si affida alla cieca logica e ad una visione puramente materialista della realtà.)

Nel 1965 ebbe una visione a Bear Butte e da lì in poi tenne in corpo 7 pietre, una sotto la spalla sinistra, 4 in mano e le altre nel braccio.

Quelle della mano, posizionate una in mezzo ad ogni dito, gli indicavano dove si trovava la malattia delle persone. Durante le Inipi, la pietra sotto la spalla emetteva una luce e ciò rappresentava il contatto con Wakan Tanka, e quando stava per accadere qualcosa di strano le pietre lo avvertivano muovendosi.

FRANK FOOLS CROW apprese gli insegnamenti di Medicina da Iron Cloud al quale in punto di morte gli donò la sua Pipa usata per più di quarant’anni. Per quanto riguarda gli insegnamenti cerimoniali, ebbe come maestro Stirrup che decise di donargli la sua eredità spirituale.

FOOLS CROW perse 4 dei suoi 5 figli, oltre a sua moglie Fannie, ma ciò non lo distolse mai dal suo cammino di guaritore.

Fontehttps://iodapiccolostavocongliindiani.it/2017/01/12/lo-sciamano/

 

http://ilnuovomondodanielereale.blogspot.it/

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: