I MAESTRI DEI SETTE RAGGI – LUIS FERNANDO MOSTAJO MAERTENS

Risultati immagini per trattato dei sette raggi

 

 

 

 

 

Intervento di Luis Fernando Mostajo Maertens al convegno “Voci dai Mondi” organizzato da AnimaEventi.com (Milano, marzo 2015)

Maertens, autore del libro I Maestri dei Sette Raggi (Anima Edizioni), ci racconta dei suoi incontri con esseri extraterrestri.

Tra gli argomenti del video:

Questi esseri sono presenti sul pianeta da molto tempo. Affermano che la Terra ha cominciato un importante processo di trasformazione della coscienza a partire dagli Anni ’70.

L’autore racconta di come abbia più volte organizzato contatti e avvistamenti in modo programmato, ai quali hanno partecipato giornalisti ma anche persone del luogo, di cui si ritrova testimonianza negli articoli sui giornali e su internet.

Da dove vengono questi esseri? Cosa fanno qui tra noi? Come fare per contattarli?

Il contatto, prima di essere con loro, accade con noi stessi. Quando una persona impara a entrare in contatto con se stessa, allora tutti i limiti spariscono e diventiamo pronti a conoscere nuovi esseri.

Gli esseri extraterrestri raccontano che su Venere c’è vita, ma non di origine naturale: essa fu colonizzata più di duemila anni fa. Sostengono che già 12mila anni fa, arrivarono nel nostro Sistema Solare esseri dalle Pleiadi.

George Adamski fu un astronomo polacco vissuto negli Stati Uniti che affermò di essere contattato da venusiani.

La tecnologia degli alieni fa uso di una energia che riesce a decomporre la materia fisica di un corpo e a ricomporla nel luogo di destinazione.

Il contatto con civiltà più evolute ci fa comprendere che anche noi potremmo superare la guerra, la fame, la malattia. Loro ci aprono una porta per conoscere il loro sistema di vita e ispirare l’uomo affinché impari ad aiutare se stesso e a credere nelle sue capacità di cambiare il mondo. A causa di leggi naturali, l’evoluzione deve essere compiuta dalla civiltà in questione e non può essere forzata dall’esterno.

Gli esseri umani sono geneticamente imparentati con i venusiani.

La Terra riceve l’energia cosmica attraverso due poli energetici del pianeta: l’Himalaya (polo maschile) e il Lago Titicaca, sulle Ande (polo femminile).

L’energia concentrata in corrispondenza del Lago Titicaca rappresenta l’energia dei Sette Raggi. Questa zona altamente energizzata favorisce il contatto con gli esseri extraterrestri.

 

 

 

 

http://www.versoilsole.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: