NASA – È CONFERMATO UFFICIALMENTE – IL MOTORE SENZA CARBURANTE, CHE SFIDA LE LEGGI DELLA FISICA FUNZIONA

emdrive

“Prima che molte generazioni passano, il nostro macchinario sarà guidata da una potenza ottenibile in qualsiasi punto dell’universo. Questa idea non è nuova … Lo troviamo nella deliziosa mito di Anteo, che deriva il potere dalla terra; lo troviamo tra speculazioni sottili di uno dei vostri splendidi matematici … spazio .

Throughout c’è energia. E ‘questa energia statica o cinetica? Se statica nostre speranze sono vane;se cinetica – e questo sappiamo che è, per certo -., allora è una mera questione di tempo in cui gli uomini riusciranno a collegare le loro macchine al lavoro molto ruota della natura “ – Nikola Tesla

 

“Un secolo da adesso, sarà ben noto che: il vuoto dello spazio che riempie l’universo stesso è il vero substrato dell’universo; vuoto in uno stato di circolazione diventa materia; l’elettrone è la particella fondamentale della materia ed è un vortice di vuoto con un vuoto vuoto meno al centro ed è stabile dinamicamente; la velocità della luce rispetto al vuoto è la velocità massima che la natura ha fornito ed è una proprietà intrinseca del vuoto; vuoto è una sconosciuta fluido sottile mezzi materiali; vuoto è massa inferiore, continua, non viscoso ed incomprimibile ed è responsabile per tutte le proprietà della materia; e che il vuoto è sempre esistito ed esisterà sempre. Poi gli scienziati, ingegneri e filosofi si piega la testa per la vergogna sapere che la scienza moderna ha ignorato il vuoto nella nostra caccia per scoprire la realtà per più di un secolo “-  Paramahamsa Tewari

 
Molti scienziati materialisticamente inclinati rifiutano ancora di accettare questo fatto, semplicemente perché va contro l’attuale quadro di conoscenze accettati e / o la loro percezione del mondo.
Indipendentemente da nuove scoperte che sfidano le leggi e le teorie della scienza attuali, i dati empirici che va contro queste credenze (in nome della scienza) continua ad essere ignorato. Questo deve finire.
ED ECCO CHE ARRIVANO I NUOVI TEMPI PER LA SCIENZA.
Credo che potrete percepire importanza di questa notizia

 

impossible-space-propulsion-617x416-617x400

 

 

 

Secondo il Business Times internazionale , uno scienziato chiamato Dr. José Rodal ha lasciato un commento sul Spaceflight Forum NASA (che non è in realtà associato con la NASA) circa l’imminente pubblicazione di un articolo peer-reviewed confermando che la Emdrive funziona veramente.

 

COS’È UN EM DRIVE?

Il concetto di un motore Emdrive è relativamente semplice.

Esso fornisce la spinta per un veicolo spaziale da rimbalzare le microonde in giro in un contenitore chiuso.

L’energia solare fornisce l’energia elettrica per alimentare le microonde, il che significa che non è necessario alcun propellente.

Le implicazioni di questo potrebbe essere enorme. Per esempio, i satelliti attuali potrebbero essere la metà di quanti sono oggi senza la necessità di effettuare rifornimento con il carburante.

Gli esseri umani possono anche viaggiare più nello spazio, generando la propria propulsione sulla strada.

Ma quando il concetto è stato proposto si è ritenuto poco plausibile perché andava contro le leggi della fisica.

Il suo carattere asseritamente priva di carburante significa anche che l’unità può contraddire direttamente la legge di conservazione della quantità di moto (3° legge di Newton)

roger-shawyer-inventor-emdrive-1200x747

Roger Shawyer è lo scienziato inglese che per primo ha proposto il concetto di Emdrive nel 1999, ed è stato ridicolizzato e persino accusato di frode da parte di alcuni nella comunità spaziale internazionale , nonostante il suo lavoro che è finanziato dal governo del Regno Unito e concesso in licenza da Boeing.

Da allora quattro laboratori indipendenti, di cui uno alla Nasa, hanno ricreato l’unità.

Ma il misterioso motore aveva sconcertato gli scienziati perché sembrava violare la legge di conservazione del momento, in cui si afferma per ogni azione ci deve essere una reazione uguale e contraria.

Ciò significa che il razzo può che accelerare in avanti se una forza di uguale grandezza viene inviata nella direzione opposta – scarico del razzo.

Ma un nuovo documento , pubblicata in AIP Advances. suggerendo che la Emdrive produce uno scarico come ogni altro razzo.

‘Emdrive funziona proprio come qualsiasi altro motore,’ Dr Arto Annila, professore di fisica presso l’Università di Helsinki e autore principale dello studio.

‘Il suo carburante sono i fotoni di ingresso a lunghezze a microonde.’

I ricercatori suggeriscono che i fotoni provenienti dalla macchina interferiscono con altri, in modo che l’effetto complessivo sembra come se non c’è nulla. 

Leggi di più in

 DAILY MAIL UK
NEWSWEEK 

Risveglio di una Dea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: