NON TI SENTI DI APPARTENERE A QUESTA REALTÀ? POTREBBE ESSERE UNA BUONA COSA

dont belong here

Non ti sembra di appartenere a questo mondo e società? Sei un pensatore profondo, un’anima vecchia, un empatico o uno in risveglio spirituale?


Non ti sembra di appartenere a questo mondo e società? Ti sorprenderai a scoprire che questo, però, potrebbe essere una buona cosa.
Siamo cresciuti credendo che per essere felici, dobbiamo appartenere a qualcosa: una società, un paese, un gruppo sociale e non ultimo ad una famiglia.

Il desiderio di essere parte di qualcosa di piu’ grande di noi stessi sembra sia il nostro bisogno innato, che ha probabilmente radici evolutive (ti ricordi della ben nota nozione che l’essere umano è un animale sociale?) . Come afferma Wikipedia “il senso di appartenenza, è il bisogno emozionale umano di essere un membro accettato di un gruppo”

Ma che accade quando alcuni non solo non hanno questo bisogno ma anche sentono che non c’entrano in questo mondo? Alcuni individui semplicemente non si considerano diversi dal resto, hanno solo gusti, modi di pensare e priorità diverse nella vita. Non amano le cose e le attività che van per la maggiore e non inseguono obbiettivi che invece persegue la maggioranza.

A quelli intorno a loro, costoro sembrano una sorta di strampalati, ma la verità è che c’è un lato luminoso nell’essere un “disinserito”.

Nel seguito parliamo delle categorie di persone che molto probabilmente hanno un senso di distacco dal mondo, per come sono mentalmente e emotivamente strutturati. Tutto cio’ che segue non è per nulla una cattiva cosa, anzi è una indicazione di una maggiore sensibilità e consapevolezza

awakening people


1. I Pensatori Profondi

Purtroppo la società in cui viviamo, da sempre da piu’ importanza all’istinto primitivo e alle cose materiali. Quindi è logico che coloro che sono capaci di un pensiero profondo, non abbiano la sensazione di appartenere a questa realtà. Se sei un pensatore profondo, probabilmente sai cosa ha veramente senso nella vita. Ecco perché è cosi deludente per te vedere le persone intorno che inseguono obbiettivi effimeri e sono interessate a cose insignificanti. Non solo è deludente, a volte ti chiedi anche cosa ci stai a fare qui , tra questa gente e ti senti di provenire da un altro mondo.

2. Le Anime Vecchie

Le anime vecchie spesso si sentono di non appartenere a questo mondo, soprattutto quando diventano adulte.Poiché sono appassionate a cose fuori dal grande coro, alcuni possono usare questo pretesto per evidenziare le loro differenze e canzonarli. E questo puo’ essere una esperienza dolorosa, in una infanzia e adolescenza problematiche che li fa sentire come fossero dei disadattati che non hanno un posto nel mondo.Nei tuoi anni adulti poi, questo varco che ti separa dagli altri si fa piu’ grande. Tuttavia trovi il tuo cammino nella vita e non ti preoccupi di cosa pensano di te.

3. Gli Empatici

Gli empatici sono cosi sensibili alle emozioni ed energia degli altri che per loro puo’ diventare spiacevole essere in mezzo agli altri. Se sei uno di queste persone, sai che ogni volta che guardi le notizie, o apprendi qualcosa di triste su qualcuno che conosci, la cosa ti turba veramente. Tutti questi effetti collaterali nell’essere qualcuno di empatico, possono anche provocare un senso di distacco. Non sorprende quindi, che questa categoria soffra ad essere parte di un mondo, cosi pieno di avidità, crudeltà e violenza

4. Quelli che vivono un risveglio spirituale

Un risveglio spiritual è una grande esperienza, che ti eleva ad un livello superiore di coscienza, e ti trasforma in un essere spiritualmente evoluto. Tuttavia la si puo’ comparare a sentimenti ed esperienze di dolore, perché i cambiamenti fondamentali non sono mai facili. Non solo cominci a farti domande sulla esistenza, riconsiderando le tue relazioni e decisioni di vita, ma anche ti puoi sentire distaccato da chi ti sta intorno e dal mondo in generale. Tutto questo accade perchè sei diventato piu’ consapevole e comprendi le cose per cui prima facevi finta di niente. Se senti che non appartieni a questo mondo, ricordati che in questo non c’è nulla di male in te. Anzichè preoccuparti di cosa gli altri pensano e di avere la loro approvazione, cerca di trovare la tua passione e il tuo scopo di vita, che va benissimo se non sembra attraente e “figo” alla maggior parte della gente.

Il punto è che dovresti colmare la tua vita di felicità e significato.

Fonte: http://www.learning-mind.com/feel-like-dont-belong-here/

traduzione Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

2 pensieri riguardo “NON TI SENTI DI APPARTENERE A QUESTA REALTÀ? POTREBBE ESSERE UNA BUONA COSA

  • 10 novembre, 2016 in 12:34
    Permalink

    After reading your blog post I browsed your website a bit and noticed you are not ranking nearly as well in Google as you could be. I possess a handful of blogs myself and I think you should take a look at speed rank seo, just search it on google. You will find its a very nice tool that can bring you a lot more visitors. Keep up the quality posts

    Risposta
  • 17 novembre, 2016 in 13:26
    Permalink

    After reading your blog post I browsed your website a bit and noticed you are not ranking nearly as well in Google as you could be. I possess a handful of blogs myself and I think you should take a look at speed rank seo, just search it on google. You will find its a very nice tool that can bring you a lot more visitors. Keep up the quality posts

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: