SECONDO ELON MUSK C’È UNA POSSIBILITÀ SU UN MILIARDO CHE NON SI STIA VIVENDO IN UNA REALTÀ VIRTUALE CREATA AL COMPUTER

matrix

 

 

 

Di Melissa Dykes

Il miliardario capo della Tesla Elon Musk ha recentemente detto in una conferenza tecnologica in California, che c’è “una probabilità su miliardi” che non stiamo vivendo in un mondo simulato.

In altre parole, è quasi una certezza che ci stiamo tutti muovendo in qualcosa simile a The Matrix – una realtà generata da un computer gestito da un intelligenza artificiale proprio in questo momento e la maggior parte di noi non si rende nemmeno conto di questa cosa.

Egli ha anche detto che dovremmo in realtà sperare che sia vero, perché se non lo fosse, significherebbe che siamo condannati alla distruzione da qualche altro evento calamitoso.

Musk non è l’unica persona a suggerire questo. Lo scrittore di fantascienza Philip K. Dick ha detto la stessa cosa alla conferenza sulla fantascienza in Francia nel 1977:

Dick ha detto che questo spiega la strana sensazione di déjà vu che tutti abbiamo ogni tanto.

La differenza è però che Musk è un miliardario rispettato e ammirato da tutti; o almeno nessuno ha lasciato intendere di pensare che la sua idea fosse in qualche modo fuori dal regno di possibile … Al contrario di Dick che era anche uno scrittore di fantascienza rispettato, ma quando ha dato il pubblico la sua opinione in merito a Matrix, tutti lo guardarono come se fosse pazzo.

Fonte:http://ununiverso.altervista.org/

Tratto da:

http://www.activistpost.com/2016/06/elon-musk-one-in-billion-chance-we-arent-living-in-a-computer-simulation.html

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: