SISMOLOGO GIULIANI: “I TERREMOTI SI POSSONO PREVEDERE, MA GUAI A DIRLO IN ITALIA”

Risultati immagini per Giampaolo Giuliani
 
IL SISMOLOGO GIULIANI: 
“PREVEDO I TERREMOTI, MA VI SPIEGO PERCHE’ SOLO IN ITALIA MI BOICOTTANO”

C’è chi lo definisce un mitomane e chi invece pensa che sia uno dei pochi sismologi capaci di prevedere un terremoto.

Le ricerche sulla prevedibilità dei terremoti di Giampaolo Giuliani fanno discutere. Ma lui è certo della loro validità. E in un’intervista al Tempo spiega:

Le polemiche sono sorte nel 2004, 
quando io presentai la mia ricerca sperimentale 
e fu tacciata da criminale.”

E lo sai perché? Non si poteva dire che i terremoti si potessero prevedere. Adesso, però, l’aria è cambiata, oggi si comincia a parlare della possibilità di prevedere scientificamente i terremoti. Perché per tutto questo tempo si doveva abbattere Giuliani? A chi facevo del male?

Risultati immagini per business terremoti

Te lo dico io: perché il terremoto è un fenomeno che produce Pil (prodotto interno lordo) e dunque c’è sempre stata un’ostilità verso di me affinché il terremoto rimanesse un fenomeno non prevedibile…”.

(E’ facile capire perché Giuliani dice questo, infatti un terremoto come ben sappiamo significa distruzione totale, e qui entrano in gioco gli avvoltoi in giacca e cravatta per “ricostruire“, poiché per ogni nuova casa occorra un nuovo mutuo e quindi un nuovo debito, e le case costeranno sempre di più, perché i parametri di sicurezza fissati dagli esperti cresceranno sempre di più, e le persone automaticamente saranno costrette a lavorare molti anni per potersi permettere di pagare le nuove abitazioni, per “ricominciare“, ed ecco come una tragedia diventa fonte di speculazione finanziaria.)

Entrando nel dettaglio degli strumenti da lui utilizzati, Giuliani spiega: “Io sono 16 anni che studio il radon e ho informazioni su questo elemento, radioattivo, che il mondo accademico nazionale non ha, perché utilizzo uno strumento costruito da me.

Io l’ho messo a disposizione di tutti nel 2004 dal Cnr alla Protezione civile e nessuno l’ha voluto vedere.

Ora però l’aria sta cambiando.
Le mie ricerche sono state pubblicate in una rivista americana e in due riviste cinesi. All’estero sto avendo molto successo: sono appena rientrato dagli Usa, presto andrò in Siberia”.
http://ilnuovomondodanielereale.blogspot.it/

Fonte: http://www.italiainmovimento.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: