SONO TUTTE UGUALI STE SIRENE …LA SIRENA DI OTRANTO, LAMPEDUSA? UNA BUFALA: ARRIVA DAL FILM ‘I PIRATI DEI CARAIBI – OLTRE I CONFINI DEL MARE’

Ora  Approda ad Otranto, nel 2014 avvistata a Lampedusa in Messico…

 

La bufala sul ritrovamento della sirena ha avuto molto successo anche in Messico

 

 

Ritrovato il cadavere di una sirena a Lampedusa.

Quello che sembrerebbe a tutti gli effetti il cadavere di una sirena è stato ritrovato sui fondali di Lampedusa mentre i sommozzatori cercavano le salme dei migranti deceduti in mare durante gli sbarchi.

Quindi le sirene esistono davvero?

La notizia sarebbe di quelle da far saltare sulla sedia, e non a caso si era diffusa a macchia d’olio sul web. Peccato che le origini della misteriosa creatura sono ampiamente documentate in un video… e sono tutt’altro che mitologiche!

Sfoglia le immagini di questa gallery per capire le origini della sirena

Il presunto “cadavere” della creatura, che alcuni giornali di cronaca locale hanno riportato “prontamente trasportato al CNR di Roma per accertamenti”, viene in realtà dai Caraibi, e più precisamente da “I Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare”, film del 2011 diretto dal regista Rob Marshall e interpretato oltre che da Johnny Depp anche da Penelope Cruz.

Curioso il fatto che ogni nazione riportasse il ritrovamento sulle proprie coste: oltre a noi italiani, anche i messicani erano convinti che la grandiosa scoperta fosse toccata a loro.

La bufala sul ritrovamento della sirena ha avuto molto successo anche in Messico

Ad ogni modo si trattava evidentemente di un’altra bufala virale e, svanita la sorpresa, rimane soltanto la delusione per tutti coloro che avevano creduto al fantastico ritrovamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: