VOI CHE DITE CHE I TERREMOTI ARTIFICIALI NON ESISTONO, SAPETE CHE L’ONU LI VIETA?

Risultati immagini per terremoti artificiali

di Gianni Lannes

Il Pentagono è in grado di ordinare e provocare cataclismi e terremoti. Non è un caso se l’uso della cosiddetta “arma ambientale” è vietato, almeno sulla carta, dall’Onu mediante la convenzione internazionale Enmod, entrata in vigore il 5 ottobre1978, e ratificata dall’Italia con la legge 962 del 1980, a firma del presidente della Repubblica Sandro Pertini.

Risultati immagini per muos

Sul portale dell’ambasciata nordamericana in Italia, è scritto che il MUOS in Sicilia serve proprio a “sostenere le operazioni militari USA in tutto il mondo“.

Sul sito del dipartimento della difesa USA si trova una interessante trascrizione di un briefing del Segretario della difesa William Cohen. Il documento risale al 28 aprile 1997.

Ecco uno stralcio illuminato:

“There are some reports, for example, that some countries have been trying to construct something like an Ebola Virus, and that would be a very dangerous phenomenon, to say the least. Alvin Toeffler has written about this in terms of some scientists in their laboratories trying to devise certain types of pathogens that would be ethnic specific so that they could just eliminate certain ethnic groups and races; and others are designing some sort of engineering, some sort of insects that can destroy specific crops. Others are engaging even in an eco- type of terrorism whereby they can alter the climate, set off earthquakes, volcanoes remotely through the use of electromagnetic waves.”.
 
 
Vi traduco solo le ultime righe per farla breve:
“per cui essi possono alterare il clima, provocare terremoti, eruzioni vulcaniche a distanza attraverso l’uso di onde elettromagnetiche. “.

Risultati immagini per terremoti artificiali

Alla voce guerra “non convenzionale“: in questi casi la natura non c’entra, ma è solo un utile paravento per i criminali di Washington. Ancora una volta, e come sempre, gli sciacalli del negazionismo si sono scatenati con insulti e minacce, però con fallimentari risultati.

I dubbi iniziano ad insinuarsi nell’italidiota medio, in letargo da decenni.

Ma non vi dice niente un terremoto fatale che arriva sempre alla medesima ora, nel cuore della notte e scuote il sottosuolo a scarsa profondità?

Quale scenario migliore di una colonia tricolore priva di sovranità dal 1945 e sismogeneticamente fragile, dove sperimentare armi proibite?

Ma lo sapete che i terremoti superficiali, così almeno attesta la letteratura scientifica, vanno da 0 a 70 chilometri?

Ma siete in grado almeno di leggere un sismogramma, magari non manipolato dalle autorità ufficiali?

Ma almeno capite qual è la semplice differenza tra ipocentro ed epicentro?

Il dubbio e non il conformismo, è il movente della ricerca, ma soprattutto la base di ogni civiltà.

Fontehttp://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2016/08/terremoto-unarma-ambientale-vietata.html#more
http://ilnuovomondodanielereale.blogspot.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: